fbpx

pareti divisorie trasparenti contro il COVID-19

In seguito all'emissione del Dpcm 11 marzo 2020, recante ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 sull'intero territorio nazionale, ed in virtù del fatto che la tua attività deve garantire la piena operatività a tutti i cittadini, noi di TEXI riteniamo sia utile contribuire al contenimento di questo virus proponendoti una nostra soluzione: Parete divisoria trasparente

Ideale come Welcome Desk Temporaneo o come parete modulare, autoportanti  in grado di garantire tutela e rispetto raccomandati dal Ministero della Salute.

La PARETE PROTETTIVA DIVISORIA per banconi è disponibile in due versioni:

A. struttura leggera autoportante con profili in alluminio su misura, pannelli in policarbonato trasparente e relativi accessori, semplice da installare e disponibile nelle seguenti misure: 100x80cm; 150x80cm; 200x80cm.

B. struttura leggera autoportante interamente in plexiglass, disponibile nelle seguenti misure 100x80cm; 150x80cm; 200x80cm. È possibile, inoltre, richiedere misure personalizzate, compilando il form sottostante.

 

La PARETE MODULARE, per separare ambienti, tavoli o postazioni di lavoro, è una struttura ignifuga, resistente agli urti e si installa in 5 minuti. Non ci sono fori o viti bensì basi di sostegno in acciaio calpestabili. È possibile unire più elementi per formare pareti rettilinee o con angoli a 90°. Le lastre in plexiglass sono disponibili in 4 versioni (trasparente, fumè grigio trasparente, fumè marrone trasparente e bianco opale diffonedente semi-trasparente). Disponibile nei formati 97x150 cm e 97x200 cm con moduli aggiuntivi da 93 cm.ù

 

Prova anche le nuove STRISCE ADESIVE CALPESTABILI per mantenere la necessaria distanza di sicurezza.

ATTENZIONE: i prodotti che vi proponiamo rientrano tra le spese di acquisto di dispositivi di sicurezza atti a proteggere i lavoratori dall'esposizione accidentale ad agenti biologici ed a garantire la distanza di sicurezza interpersonale. La disciplina introdotta dal decreto-legge Cura Italia riconosce un credito d'imposta pari al 50% per queste spese sostenute fino al 31.12.2020 e non può superare l'importo massimo di € 20.000 per ciascun beneficiario.

Per info, preventivi e chiarimenti, siamo a tua completa disposizione.

DETTAGLI

Richiedi info per una soluzione simile:

In riferimento alla legge 196/03 sulla tutela della privacy, riempiendo il form, si autorizzi al trattamento dei dati personali per usi amministrativi e commerciali, e all'utilizzo esclusivamente da parte di Texi S.r.l. per l'eventuale risposta tramite email. L'indirizzo IP e l'ora vengono memorizzate in un file di log anche dal nostro ISP

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com