fbpx

Quanto importante è il colore nell’interior design

Quanto importante è il colore nell’interior design

Quante volte è capitato di pensare con superficialità al colore del mobile da acquistare? O al colore delle pareti? O ancora al colore degli accessori d’arredamento?

Niente di più sbagliato.  Il colore è un aspetto fondamentale dell’interior design ma in pochi sanno che un aspetto all’apparenza così marginale, produce effetti sull’individuo.

Il colore è in grado di suscitare emozioni nell’individuo ma riflette anche il gusto personale e il carattere di colui che appronta tale scelta cromatica.

Basta sfogliare una rivista di interior design o entrare in qualche sito d’arredamento su google per rendersi conto che esistono diversi trend.

Interni colori

I trend, come in tutti gli ambiti, dalla moda al design, sono temporanei e cambiano a seconda della stagione, dell’anno e dell’epoca.

Tuttavia ce ne sono di intramontabili, che sono entrati nei nostri cuori e nelle nostre case.

Quali? Il bianco su tutti è il colore che da un decennio domina l’interior design.

Sorge allora spontanea una domanda, come mai proprio il bianco e non qualche altro colore?

Il motivo è che questo colore oltre ad avere proprietà rilassanti è sinonimo di eleganza ma allo stesso tempo di semplicità.

Tuttavia prestare attenzione all’uso di tale cromia è fondamentale per non cadere nel comune errore della saturazione totale, ovvero una monocromia tanto bella quanto priva di carattere.

È quindi necessario osare all’interno di un arredamento completamente bianco, con tocchi di colore che diano energia ma che allo stesso non spezzino l’equilibrio dell’insieme.

Diventa così determinante la mano e l’occhio di un esperto qual è l’interior designer che saprà rendere originale in poche e semplici mosse un ambiente senza interferire con il suo equilibrio cromatico e spirituale.

 

Fonte: Maurizio Gobbin - sito: www.interiordesignstudio61.com